Blog: http://lellolo.ilcannocchiale.it

Omega



Quel che rimane è solo il ricordo
 degli uomini che non abbiamo saputo essere,
come orme di passi non fatti,
sulla sabbia del tempo.

Non avendo nè direzione, nè guida,
è inutile correre.

Quel che non siamo stati
è la memoria del nostro futuro,
quel che saremo
è un passato da scrivere vivendo.

Senza aver mai neppure giocato,
scoprite di aver vinto,
perdendomi.


Pubblicato il 13/5/2008 alle 23.22 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web